Presentation of the Italian Philosophy Centre

Presentazione del Centro per la Filosofia Italiana


 

Il "Centro per la Filosofia Italiana", è un ente associativo giuridicamente costituito. Hanno titolo per la partecipazione docenti di filosofia (Universitari e della Secondaria), laureati in filosofia e cultori

L'obbiettivo statutario del Centro, programma secondo l'art.2 dello Statuto di: «evidenziare la ricerca filosofica italiana sia in Italia che nella Comunità Filosofica Europea».

Per il raggiungimento di tale scopo l'Associazione a) stimolerà l'attenzione critica sulle filosofie italiane passate e presenti; b) stimolerà e incoraggerà ogni tentativo di originalità sia negli studi storici che in quelli teoretici di studiosi italiani; c) metterà in atto ogni forma promozionale sulla produzione filosofica italiana, in Europa e nel Mondo; d) riesuma studi filosofici di autori italiani storiograficamente  non evidenziati.

Per tale finalità il Centro si avvale di: 1) un periodico quadrimestrale denominato “Il Contributo”; 2) una Biblioteca Filosofica di autori Italiani o di autori stranieri che abbiano per oggetto la filosofia italiana; 3) sedute di studio, corsi, seminari, congressi.


Attuale Presidente del Centro è la prof.ssa Teresa Serra, vice presidente il prof. Aniello Montano e segretario il prof. Giuseppe Cantarano.

È retto da un Consiglio Direttivo, a durata triennale, eletto dall'Assemblea dei Soci.

L'attuale Consiglio direttivo è composto dai proff. Mario Alcaro, Rocco Donato Brienza, Giuseppe Cantarano, Santino Cavaciuti, Pietro Ciaravolo, Dino Cofrancesco, Aniello Montano, Giuseppe Tortora.


     
 

Per tornare alla home pagePer tornare alla home page

 

Webmasters: M.E.

visite